Risoluzione errori di Panda Helper

Home > Tutorial > Risoluzione errori di Panda Helper

Milioni di persone usano Panda Helper quotidianamente e, mentre la maggior parte di loro non riscontra problemi, ci sono segnalazioni di un paio di errori comuni che impediscono il corretto funzionamento dell’applicazione. Gli errori comuni di Panda Helper sono quelli elencati di seguito, sia per dispositivi iOS che Android.not working error

Problemi e soluzioni per iOS:

Vediamo quali sono questi errori e come risolverli.

  • Errore Installazione del profilo fallita

panda helper profile installation failed

Questo errore si verifica quando si tenta di scaricare Panda Helper e i server Apple registrano un traffico elevato. Per prima cosa, aspetta circa un’ora e riprova; se l’errore persiste, prova questi passaggi:

  1. Metti il tuo iPhone o iPad in modalità aerea
  2. Apri le Impostazioni e clicca su Safari
  3. Clicca su Cancella cronologia e dati siti web
  4. Clicca su Cancella cronologia e dati
  5. Togli la modalità aerea dal tuo iPhone o iPad
  6. Aspetta un alcuni minuti e poi reinstalla l’applicazione; ora dovrebbe funzionare correttamente
  • Schermo bianco o vuoto

whiite screen problem iphone x

Questo sembra essere un errore comune ed è più una scocciatura che qualcosa di serio. Per risolverlo:

  1. Apri le Impostazioni e clicca su Safari
  2. Clicca su Cancella dati siti web
  3. Ora la schermata di Panda Helper dovrebbe tornare normale
  • Errore Sviluppatore non autorizzato

untrusted enterprise developer image

È un altro errore comune e avviene quando provi a utilizzare dei contenuti non ufficiali per la prima volta. Di nuovo, è facile da risolvere:

  1. Prendi nota del nome dello sviluppatore nel messaggio di errore
  2. Apri Impostazioni > Generale
  3. Clicca su Profili e cerca il nome dello sviluppatore
  4. Cliccaci sopra, clicca su Consento e l’applicazione funzionerà senza l’errore
  • Problema della revoca del certificato

grey app icon

Gli sviluppatori di Panda Helper si affidano ai certificati aziendali per far funzionare i loro installer. Questi ultimi sono certificati rilasciati da Apple per consentire agli utenti aziendali di distribuire le proprie applicazioni sul posto di lavoro, ignorando le restrizioni dell’app store. Poiché è contro i Termini e condizioni Apple, quest’ultima li revoca regolarmente, causando il crash delle applicazioni di terze parti. Gli sviluppatori di applicazioni monitorano la situazione e provano a rinnovare i certificati prima che vengano revocati.

Aggira il problema utilizzando un’applicazione anti-revoca o una delle VPN consigliate per Panda Helper. Queste impediscono la revoca dei certificati consentendoti di goderti le tue applicazioni in pace.

  • Impossibile verificare l’applicazione

Se ti esce il messaggio “Certificato dell’app revocato” o un messaggio che dice “Impossibile verificare l’app”, c’è una facile soluzione al problema:

  1. Per prima cosa disinstalla Panda Helper dal tuo dispositivo
  2. Poi apri Safari e vai sul sito web ufficiale dell’applicazione
  3. Se viene visualizzato un messaggio che informa che Panda Helper può essere scaricato, allora il certificato dell’applicazione è stato rinnovato o eliminato e l’applicazione è pronta per essere scaricata di nuovo. Scaricala facendo clic sul pulsante Scarica versione gratuita
  4. Clicca sul Installa quando ti viene richiesta la conferma e attendi; in pochi secondi il Panda Store verrà reinstallato sul tuo dispositivo
  5. Prima di aprire e usare di nuovo l’applicazione c’è ancora un passaggio da fare: apri le Impostazioni dell’applicazione
  6. Clicca su Generale > Gestione profili e dispositivo e trova il profilo di Panda Helper nella lista ios_profile and device management
  7. Cliccaci sopra e clicca su Consento; chiudi le Impostazioni e l’applicazione ora funzionerà senza crashare, come anche tutte le applicazioni e giochi contenuti in essa
  • Errore “non può essere scaricata al momento”

Se viene fuori questo messaggio di errore ci sono un paio di cose che puoi provare a fare, seguendo i seguenti passaggi.

unable_to_download_app

  • Ripristina le Impostazioni di rete Apri Impostazioni > Rete > Ripristina impostazioni di rete. Riavvia il tuo dispositivo e prova di nuovo
  • Attendi Se molte persone stanno cercando di scaricare l’applicazione nello stesso momento, il server potrebbe essere rallentato. Prova di nuovo dopo qualche minuto

Questo dovrebbe risolvere la questione dell’errore.

  • Non ci sono profili a da autorizzare

Di recente molti utenti hanno riferito di non essere in grado di scaricare la versione gratuita di Panda Helper. Il download della versione gratuita porta direttamente alla schermata Profili e non ci sono profili a cui gli utenti possono dare il Consenso per procedere al passaggio successivo. In questo caso, dovrai prima installare Panda Helper VIP e poi il Panda Helper gratuito.

Errori su Android:

panda helper android apk

Di seguito vengono riportati gli errori che si presentano installando e usando il file APK di Panda Helper sul tuo dispositivo.

  • L’applicazione smette di funzionare

App has stopped

Ci possono essere molti motivi per questo errore e non tutte queste soluzioni funzionano per tutti gli utenti. Inizia dal primo e scorri fino a che non trovi la soluzione che fa per te:

Metodo 1: reimposta le preferenze app

Questo è il metodo che funziona per la maggior parte degli utenti:

  1. Apri Impostazioni > App (o Gestione app)
  2. Dal menu clicca su Tutte le app
  3. Clicca su Reimposta preferenze app > Reimposta app
  4. Quando apri l’applicazione dovrebbe funzionare

Se non funziona, prova il metodo 2.

Metodo 2: cancella la cache e i dati del pacchetto dell’installer

  1. Apri Impostazioni > Applicazioni (o Gestione app)
  2. Vai su Applicazioni di sistema e clicca su Pacchetto installer 
  3. Clicca su Elimina cache
  4. Clicca su Elimina dati
  5. Ora Panda Helper dovrebbe funzionare

Se hai Android v6.0 Marshmallow, cerca le due opzioni nello Spazio di archiviazione

Metodo 3: Abilita fonte sconosciuta

Questo viene richiesto per qualsiasi contenuto non ufficiale che utilizzi sul tuo dispositivo Android:

  1. Apri Impostazioni > Sicurezza
  2. Clicca sul riquadro accanto a Fonte sconosciuta per autorizzarla
  3. Prova di nuovo l’applicazione. Se questa ancora non funziona, disinstallala. Poi, mantenendo l’opzione abilitata installala di nuovo
  • Applicazione non installata

App Not Installed

Questo è un altro errore irritante facile da risolvere. Ancora una volta, ci sono quattro metodi, inizia dal primo e vai avanti:

Metodo 1: Elimina i dati e la cache per il Pacchetto dell’installer

  1. Apri Impostazioni > Applicazioni (o Gestione app)
  2. Clicca su Applicazioni di sistema > clicca su Pacchetto installer
  3. Clicca su Elimina cache ed Elimina dati

Cerca in Spazio di archiviazione se utilizzi Android Marshmallow ‒ le opzioni sono lì.

Metodo 2: Abilita fonte sconosciuta

Se questa funzione non è stata abilitata prima di installare l’applicazione, allora quest’ultima non funzionerà

  1. Apri Impostazioni > Sicurezza e autorizza la Fonte sconosciuta
  2. Chiudi le Impostazioni, l’applicazione ora dovrebbe funzionare. Se non funziona, disinstallala dal tuo dispositivo. Mantieni attiva questa opzione e reinstallala

Metodo 3: per dispositivi con rooting

Questa è una correzione più avanzata:

  1. Cerca sul tuo dispositivo (a cui è stato fatto il rooting) un’applicazione di ricerca del root e scaricala
  2. Aprila e copia il file .apk
  3. Vai su Sistema > App
  4. Assicurati che siano autorizzati i permessi per questa applicazione e chiudi le impostazioni
  5. Ora l’applicazione dovrebbe essere installata e funzionante

Metodo 4: libera spazio e crea un percorso

Questo è l’ultimo metodo: liberare spazio sul tuo dispositivo Android. Procedi e rimuovi tutto ciò che non ti serve più: elimina le applicazioni inutilizzate, sposta foto e contenuti multimediali su un dispositivo esterno ed elimina i file che non ti servono.

Se stai installando Panda Helper su una scheda SD, controlla che sia stata montata correttamente. Non è consigliabile installarla su schede SD perché il pacchetto dell’installer potrebbe non essere in grado di leggere i file APK e sorgono dei conflitti. Prova invece a installarlo sulla memoria interna.

Hai riscontrato questi errori durante l’utilizzo di Panda Helper? Questi passaggi ti hanno aiutato? Facci sapere nella casella dei commenti e seguici su Facebook per ulteriori dritte e trucchi.

*Found a broken link? Help us by reporting it below.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *